Connettiti con noi

Hanno Detto

D’Aversa bacchetta la Sampdoria: «A Cagliari ho protestato solo io»

Pubblicato

su

D’Aversa torna sul possibile rigore su Caputo in Cagliari Sampdoria: le sue parole intorno all’atteggiamento del gruppo e alle proteste

Poche ore prima di Sampdoria Spezia, ai microfoni de Il Secolo XIX, Roberto D’Aversa ha parlato dell’episodio del possibile rigore su Francesco Caputo nel finale della partita di Cagliari. Le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE – L’intervista completa a Roberto D’Aversa 

«Di solito io ascolto le parole del presidente e prendo spunti. Ha ragione sul fatto che io sia arrabbiato. Per il fatto che nelle prime otto partite di campionato gli episodi, a parte Empoli, ci sono sempre stati contrari. Sono arrabbiato perché a Cagliari c’era il rigore del 2-2 e si è sentita solo la mia voce a protestare verso l’arbitro. Non ritengo che il carattere di una squadra si valuti dall’intensità delle proteste. Però dobbiamo essere sì rispettosi dei regolamenti, ma non passare per tupidi. Bisogna fare in modo di portare anche gli episodi dalla nostra parte»