Connettiti con noi

Avversari

Brutti ricordi per la Sampdoria: la perla di Fabian Ruiz vale un record

Redazione SampNews24

Pubblicato

su

Fabian Ruiz ha siglato un nuovo record in Serie A contro la Sampdoria: la prestazione del centrocampista del Napoli

Un giocatore che per lunghi tratti della stagione non ha espresso al massimo il suo potenziale è sicuramente Fabián Ruiz. La sua rete che ha aperto le marcature contro la Sampdoria è una perla rara, realizzata anche grazie a Zielinski e Osimhen che hanno partecipato all’azione. Oltre al gol di pregevole fattura, lo spagnolo ha registrato il suo record stagionale di Efficienza Tecnica (96%), oltre ad avere un peso specifico nella fase offensiva del Napoli: K-Solution al 96%, K-Pass al 95% ed Aggressività Offensiva al 97%.

Ma la sua performance si riflette sull’intera prestazione della squadra partenopea, completando il 66% dei passaggi ad altissima difficoltà, che unitamente al suo 96% di K-Movement (record tra i partenopei) contribuiscono a creare spazi e facilitare le giocate dei compagni. Nonostante possa migliorare molto dal punto di vista atletico (l’87% di IEF è tra i più bassi del torneo), ha una tenacia invidiabile: chiude la gara con uno score di 11,2 km (meglio di lui solo Demme con 12,5 km), 3,2 km di alta intensità ed una potenza media di 11,6 W/kg. Per fare un ulteriore step decisivo di maturazione, il centrocampista ispanico deve crescere nella fase di interdizione: attacca poco il portare di palla (Aggressività Difensiva 86% e Pressing 87%).

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU CALCIONEWS24

Advertisement