Connettiti con noi

Gli Ex

Delio Rossi: «Sampdoria Napoli? Può succedere di tutto. Icardi è più egoista»

Pubblicato

su

L’ex allenatore della Sampdoria, Delio Rossi, ha parlato della sfida di questa sera con il Napoli: battuta anche su Icardi

Delio Rossi, ex allenatore blucerchiato, ha commentato la partita di questa sera tra Sampdoria e Napoli, soffermandosi poi su Mauro Icardi, avuto nell’esperienza genovese. Le sue dichiarazioni a Radio Marte.

SAMPDORIA NAPOLI «Giocando ogni 3 giorni, sicuramente chi ha una rosa più competitiva come gli azzurri può fare meglio, non mi sorprende, parliamo di una squadra forte, ha perso la Champions all’ultimo minuto. Sulla carta il Napoli è più forte ma le partite bisogna giocarle, la Roma è più forte del Verona ma ha perso, così come la Juventus è più forte dell’Empoli ma ha perso. Perciò bisogna aspettare almeno una decina di giornate per giudicare. Giocando ogni 3 giorni può succedere di tutto».

ICARDI – «L’ho fatto esordire io, lui era la quinta punta ed era in Primavera. Secondo me aveva le doti di un calciatore importante, è diventato molto più statico e più alla ricerca del gol, più egoista. Prima si spendeva molto per la squadra, ora ha visto che stando davanti riesce a fare più gol però a me piaceva più quello di prima. Ora è diventato leggermente più pigro. Spalletti diceva che lavorava poco per la squadra? Secondo me sì, ha ragione, è diventato più egoista ma ci sta nel processo di crescita. Fermo restando che io preferisco i giocatori bravi che mettono a disposizione il loro valore per la squadra».