Connettiti con noi

Focus

Rinnovo Ferrari, tra infortuni e buone gare: il percorso alla Sampdoria

Simone Fargnoli

Pubblicato

su

Alex Ferrari ha rinnovato il suo contratto con la Sampdoria. Il difensore, giunto ormai al terzo anno in blucerchiato, ha legato il suo destino al club genovese: la storia con questa maglia

Alex Ferrari, per la soddisfazione dei tifosi, ha rinnovato il suo contratto con la Sampdoria. Il prolungamento è stato sottoscritto fino a giugno 2026. Il difensore ha così stretto un forte legame per il futuro con la società blucerchiata.

Ferrari è arrivato a Genova nell’estate del 2018. Sotto la guida di Marco Giampaolo, il difensore non ha giocato molto, collezionando soltanto 7 presenze (6 in campionato e 1 in Coppa Italia). Lo scorso anno è, invece, riuscito a ritagliarsi più spazio diventando titolare inamovibile dopo l’arrivo di Claudio Ranieri. L’infortunio lo ha poi costretto ai box per tutto il girone di ritorno: per lui complessivamente, nel 2019/20, 13 presenze (12 in A e 1 in Tim Cup). Nella stagione in corso, ad eccezione di qualche prova insufficiente, ha spesso convinto ed è, dopo l’ennesimo infortunio, riuscito a scalare le gerarchie difensive del tecnico. Fino ad oggi 9 presenze (9 in Serie A e 1 in Coppa). Il club di Massimo Ferrero ha, dunque, deciso di dargli fiducia e al 25 blucerchiato spetta il compito di ricambiarla sul prato verde.

Advertisement