Connettiti con noi

Gli Ex

Flachi: «La Sampdoria è partita bene. Quagliarella esempio per tutti»

Pubblicato

su

Francesco Flachi, ex attaccante blucerchiato, ha parlato del momento della Sampdoria, soffermandosi anche su Quagliarella

L’ex attaccante blucerchiato Francesco Flachi ha parlato del momento della Sampdoria a margine di un evento benefico a Sant’Anna di Lerca. Le dichiarazioni rilasciate a Telenord.

SAMPDORIA – «La Sampdoria è partita bene, ha incontrato delle squadre forti e anche con la Juventus non è stata fortunata per portare a casa un risultato importante. Ha una precisa identità e dal centrocampo in avanti è molto forte. Dal settimo posto in giù può succedere di tutto».

TIFOSI – «Quello che c’è fra me e loro non finirà mai, ho condiviso con loro a Genova gli otto anni più belli calcisticamente, ho avuto il loro cuore ed è stata la vittoria più bella».

UDINESE – «La Sampdoria à avvantaggiata perché gioca in casa ma loro sono una squadra fisica e se concedi il tempo di mettersi in difesa trovi pochi spazi. Bisogna essere bravi nelle ripartenze».

QUAGLIARELLA – «Fabio è un highlander, un grande, una delle poche persone che risponde sempre al telefono. Gli auguro tutto il bene possibile, è un esempio per tutti i giovani, per come si allena e per tutto quello che sta facendo».