Serie A, si riparte. Ma i preparatori avvisano: «Occhio ai carichi»

allenamento sampdoria bogliasco
© foto SampNews24

La Serie A pronta alla sua ripartenza, ma i preparatori atletici avvisano: «Servono quattro settimane, non si può sbagliare»

La notizia è di ieri pomeriggio: la Serie A ripartirà. Per tale motivo le squadre torneranno il prima possibile a disputare gli allenamenti collettivi per tornare in forma ed essere pronte per la ripresa. Allo stesso tempo, però, ci vuole cautela.

La Gazzetta dello Sport dà voce a Giovanni Bonocore, preparatore atletico, che dice la sua: «Per rimettere i giocatori in discreta forma servirebbero almeno quattro settimane di allenamento. Di sicuro non si può sbagliare il menù: vedo immagini di giocatori che corrono, ma bisogna stare attenti ai volumi. Il lavoro organico ci vuole ma senza esagerare. Per diminuire il rischio di infortuni è fondamentale dare i giusti carichi di lavoro e leggere bene i dati degli allenamenti scovando eventuali squilibri neuromuscolari».