Serie B: Palumbo croce e delizia, disastro Rocca

bonazzoli prestito
© foto www.imagephotoagency.it

La Serie B si divide tra infortuni ed espulsioni: in campo anche Rolando, Bonazzoli e Martinelli

Non tutto è da buttare nel pomeriggio di Serie B che ha coinvolto i giocatori in prestito dalla Sampdoria. A partire dal posticipo tra Brescia e Novara, terminato sullo 0-0: Federico Bonazzoli disputa un primo tempo di assoluto livello, rendendosi peraltro pericoloso in due circostanze, ma viene sostituito al 63′ della ripresa dopo essersi posto in ombra rispetto al gioco della squadra. Buona prova di Alessandro Martinelli, che lascia il campo solamente all’85’. Si passa poi a Carpi, dove la Ternana ottiene un punto importante grazie alla rete di Antonio Palumbo, ingenuamente fattosi espellere dall’arbitro per doppia ammonizione.
NON SI PASSA CON IL ROSSO – Rimedia un cartellino rosso anche Michele Rocca, nel vivace 2-2 tra Ascoli e Latina. Se Alessandro De Vitis risulta indisponibile e Roberto Criscuolo riceve una convocazione ma resta in panchina, Gabriele Rolando fa il suo ingresso al 69′ per dare man forte alle manovre offensive. Male invece la situazione in casa Bari durante la sfida indolore con il Pisa: novanta minuti di panchina per Francesco Fedato e mancata chiamata per David Ivan, ancora alle prese con un infortunio.
LA CLASSIFICA – Serie B: Hellas Verona 34; Spal, Frosinone, Benevento 32; Perugia 29; Cittadella, Carpi 28; Virtus Entella* 26; Bari 24; Spezia 23; Novara, Brescia 22; Salernitana 21; Pisa 20; Ternana, Latina 20; Cesena, Ascoli* 19; Vicenza, Pro Vercelli 18; Avellino 17; Trapani 12.