SOS Thorsby: «Samp, trova una soluzione»

thorsby heerenveen
© foto Twitter

Thorsby lancia l’appello dall’Olanda: «Spero che Sampdoria ed Heerenveen arrivino a una soluzione»

CALCIOMERCATO 2018/19: LE OPERAZIONI DELLA SAMPDORIA

Il destino di Morten Thorsby resta in stand-by. L’aver firmato un contratto con la Sampdoria per la prossima stagione ha causato al centrocampista dell’Heerenveen l’esclusione dalla rosa: «L’anno nuovo è iniziato alla grande, ma ovviamente non è l’ideale essere tagliato fuori dalla prima squadra. Nessuno è contento di questa situazione, al momento ci sono solo perdenti», ha dichiarato il norvegese a TV2.

«È abbastanza inutile per me disputare il resto della stagione con la seconda squadra, quindi spero nel frattempo di trovare qualcos’altro. In ogni caso, devo andare da qualche parte in cui possa giocare, a meno che non riesca ad andare alla Sampdoria già a gennaio. Loro stanno affrontando situazioni riguardanti anche altri giocatori, ma spero che alla fine le parti possano arrivare a una soluzione».

Thorsby afferma di comprendere le ragioni del club olandese: «Capisco che l’Heerenveen voglia ottenere il miglior accordo possibile per sé, e ho sempre detto che voglio che guadagnino qualcosa dalla mia cessione, dopo tutti i miei anni qui. Sono qui da molto tempo ed è un grande onore, sono molto affezionato al club. Capisco che siano delusi adesso, ma credo che non abbiano saputo gestire al meglio questa operazione».

Anche se la continuità, la forma fisica e il ritmo partita ne risentirebbero, la prospettiva di trascorrere la seconda metà di stagione da fuori rosa non turba più di tanto il classe ’96: «Certo che non è una situazione in cui mi farebbe piacere finire, ma non sono preoccupato per il futuro. Anche se fosse, si parla di quattro mesi. Non sono pochi, ma neanche così tanti da poter condizionare il mio futuro».