Spezia, Udinese e Parma: la Sampdoria può svoltare. Il punto sulla classifica

Iscriviti
parma sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria arriva a tre giornate dalla chiusura del girone di andata con venti punti in classifica, a metà del guado in ottica salvezza

Mancano tre giornate alla chiusura del girone di andata della Serie A. La Sampdoria arriva al match contro lo Spezia con venti punti in classifica, a metà del guado per quanto riguarda l’obiettivo salvezza (identificata con i soliti quaranta punti). La vittoria, inattesa, contro i nerazzurri pone la squadra di Claudio Ranieri nella condizione di poter chiudere, virtualmente, l’andata andando oltre le più rosee aspettative data la caratura degli avversari da affrontare.

LEGGI ANCHE – Calciomercato Sampdoria: tutte le trattative dei blucerchiati

Sulla carta, perché in campo il discorso cambia, Spezia, Udinese e Parma sono inferiori ai blucerchiati. Per questo motivo l’obiettivo nove punti, tre vittorie, non è così impossibile da realizzare. Girare a 29 sarebbe un lusso e sposterebbe l’asticella più in alto. Guai però a sottovalutare le avversarie sul campo: lo Spezia gioca un buon calcio, come dimostrato a Napoli in dieci, l’Udinese è un cliente sempre scomodo da affrontare e il Parma è alla disperata ricerca di punti.