Sporting Lisbona nella bufera: è già divorzio con Mihajlovic

mihajlovic sporting lisbona
© foto Twitter

Bufera a Lisbona, Mihajlovic rischia l’esonero ancor prima dell’inizio del campionato: il mercato della Sampdoria ne risente

Rischia di finire ancor prima di essere iniziata l’avventura di Sinisa Mihajlovic come tecnico dello Sporting Lisbona: l’allenatore serbo, che aveva firmato nei giorni scorsi un ricco contratto triennale da 2 milioni a stagione, potrebbe essere cacciato a stretto giro di posta dal club neroverde. Secondo il quotato quotidiano lusitano Record, infatti, la società portoghese starebbe pensando di rescindere unilateralmente il contratto con l’ex tecnico della Sampdoria dopo la burrascosa vicenda che ha portato alla sostanziale destituzione del presidente Bruno de Carvalho, che aveva scelto il tecnico. Una decisione, questa, che si ripercuoterebbe anche sul mercato blucerchiato: Mihajlovic aveva infatti chiesto alla dirigenza portoghese Duvan Zapata, operazione che avrebbe potuto soddisfare economicamente la Samp e sbloccare il mercato del reparto avanzato. Se l’addio fosse confermato, l’opzione naturalmente sfumerebbe. E di certo non sarà contento di questa situazione nemmeno Viviano, approdato a Lisbona per precisa volontà di Mihajlovic con la certezza di poter essere titolare indiscusso. Se l’allenatore serbo dovesse lasciare il Portogallo per Viviano questa certezza, a nemmeno una settimana dalla firma con il club, potrebbe venire meno.

Articolo precedente
sabatini SampdoriaSabatini fa il punto sul mercato: le questioni Fofana e Mbia
Prossimo articolo
viviano sampdoriaRoma e Viviano vicini: il retroscena