Sporting-Viviano, è già divorzio: il portiere verso la cessione

Viviano
© foto Twitter

Lo Sporting sta valutando la cessione di Viviano, diventato ormai quarta scelta del tecnico Peseiro

L’avventura in Portogallo di Emiliano Viviano sembra essere ormai giunta ai titoli di coda. Trasferitosi lo scorso giugno dalla Sampdoria a titolo definitivo, il portiere classe ’85 sarebbe vicino alla cessione dopo alcune incomprensioni con il tecnico José Peseiro e qualche prestazione non all’altezza nel pre-campionato, considerando anche una papera piuttosto indicativa contro il Marsiglia. Nelle prime tre giornate di Primeira Liga Viviano non è mai stato convocato e gli sono stati preferiti, in ordine, Romain Salin (divenuto titolare), Renan Ribeiro e il talentuoso Luis Maximiano (cercato in passato proprio dalla Sampdoria). Come riportato da A Bola, la dirigenza lusitana starebbe valutando il suo addio durante questa finestra di mercato, ma il tempo a disposizione è davvero ridotto al minimo. Qualora dovesse restare, vivrebbe una situazione paradossale da separato in casa.

Articolo precedente
L’Italia dello sport sostiene Genova: da Vale Rossi a Bonucci
Prossimo articolo
Dodô SampdoriaIl Corinthians tenta lo sgambetto al Santos per Dodô: la Samp gongola