Stipendi Serie A, allenatori pronti al taglio. Numeri da capogiro

Ranieri sarri sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Allenatori pronti al taglio degli stipendi: solo in Serie A 60 milioni di monte ingaggi

A differenza dei calciatori, per cui AIC e Lega Calcio stanno discutendo animatamente in queste ore, gli allenatori della Serie A sono pronti ad andare incontro a un taglio dei propri stipendi.

L’AssoAllenatori, sindacato che raccoglie al suo interno tecnici professionisti e preparatori, prova a mantenere un profilo più basso e ad assecondare maggiormente le richieste, dato il momento di emergenza. Secondo l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, il monte ingaggi della massima divisione italiana conta oltre 60 milioni di euro netti a stagione per 34 allenatori attualmente sotto contratto (esclusi Ancelotti e Di Francesco, che hanno risolto già i propri accordi con Napoli e Sampdoria).