Swansea-Sampdoria 4-0, sintesi e tabellino

Swansea-Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Swansea-Sampdoria, amichevole estiva 2017/18: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Una brutta partita per la Sampdoria. Per tutto il primo tempo è lo Swansea a comandare il gioco, portandosi inoltre in vantaggio al 40′ con il colpo di testa di Fer. Il rientro dagli spogliatoi è traumatico per Alvarez che sorprende Tozzo con un retropassaggio e causa un’autorete beffardo. I blucerchiati escono mentalmente dal campo e i padroni di casa ne approfittano: al 19′ Abraham e al 31′ Fernandez chiudono definitivamente i conti.

Swansea-Sampdoria 4-0: tabellino

MARCATORI: p.t. 40′ Fer; s.t. 2′ aut. Alvarez, 19′ Abraham, 31′ Fernandez.

SWANSEA (4-3-3): Fabianski; Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson (dal 36′ s.t. Kingsley); Britton (dal 12′ s.t. Roque Mesa), Fer (dal 44′ Fulton), Carrol; Routledge (dal 44′ Rangel), Ayew (dal 40′ s.t. McBurnie), Abraham (dal 23′ s.t. Narsingh). A disposizione: Nordfeldt, Mulder, van der Hoorn, Bartley, Grimes. Allenatore: Clement.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Tozzo; Bereszynski (dal 21′ s.t. Sala), Silvestre (dal 36′ s.t. Simic), Regini (dal 1′ s.t. Ferrari), Murru (dal 20′ s.t. Dodô); Barreto (dal 21′ s.t. Verre), Torreira (dal 29′ s.t. Capezzi), Praet (dal 1′ s.t. Linetty); Alvarez; Kownacki (dal 1 s.t. Caprari), Quagliarella (dal 21′ s.t. Bonazzoli).  A disposizione: Puggioni, Djuricic, Leverbe. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Evans (WLS). Assistenti: Thomas (WLS) e Bird (WLS). Quarto ufficiale: John (WLS).

NOTE: recupero 1′ p.t. e 2′ s.t.

Swansea-Sampdoria: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Una seconda frazione di gioco decisamente negativa per la Sampdoria che non riesce a esprimere il suo gioco ed è costantemente pressata dallo Swansea. La rete di Alvarez alle spalle di Tozzo peggiora le cose, portando il risultato sul 2-0 dopo pochi minuti del secondo tempo, al resto ci pensa la squadra di casa.

47′ Termina la partita al Liberty Stadium: Swansea batte Sampdoria 4-0!

45′ Due minuti di recupero prima del fischio finale

43′ Ultimi cambi per lo Swansea: Fer si accomoda in panchina, al suo posto entra Rangel. Spazio anche per Fulton che rimpiazza Naughton

40′ Ayew lascia il campo tra gli applausi del suo pubblico, entra McBurnie

36′ Altri cambi nelle fila dello Swansea: Kingsley dentro al posto di Olsson. Anche la Sampdoria cambia: fuori Silvestre dentro Simic

33′ Ci riprova lo Swansea! Vicina la quinta rete: Ayew non riesce a insaccare il pallone servito da Narsingh

31′ ANCORA LO SWANSEA IN RETE! Sugli sviluppi del corner battuto da Carrol, Fernandez insacca il pallone alle spalle di Tozzo

29′ Cambio nelle fila della Sampdoria: Torreira esce e lascia spazio a Capezzi. Dodô rileva Murru

26′ Un po’ di nervosismo in campo, Abraham a terra si fa prestare le cure dai medici. Clement decide di procedere al cambio: entra Narsingh

21′ Cambio nelle file della Sampdoria: Quagliarella lascia il posto a Bonazzoli. Altri cambi: Verre per Barreto, Sala per Bereszynski

19′ SWANSEA ANCORA IN GOL! Abraham su cross di Carrol insacca la sfera. L’azione potrebbe essere viziata da un tocco di mano

18′ Alvarez prova a farsi perdonare per l’autogol, il suo tiro dalla distanza è debole

13′ CI PROVA LO SWANSEA! Di nuovo Fer si porta in avanti per vie centrali, Tozzo non si fa sorprendere e para

12′ Primo cambio per lo Swansea: esce Britton, entra Roque Mesa

10′ Lo Swansea continua il suo pressing, Routledge si fa tutta la fascia, crossa al centro ma non trova compagni da servire

5′ FABIANSKI BLOCCA CAPRARI! Il neo entrato si rende subito pericoloso, il portiere dello Swansea fa buona guardia

2′ PASTICCIO SAMPDORIA! Alvarez cerca Tozzo in alleggerimento e invece centra la sua stessa porta

1′ Inizia la seconda frazione di gioco, le squadre sono rientrate in campo. I cambi di Giampaolo: Linetty per Praet, Ferrari per Regini, Caprari per Kownacki

SINTESI PRIMO TEMPO – Molto più Swansea che Sampdoria in questa prima parte di partita. La squadra di casa mantiene il possesso palla e si rende particolarmente pericolosa con Ayew, sbloccando il risultato al 40′ con il colpo di testa di Fer.

46′ Finisce la prima frazione di gioco: Swansea avanti sulla Sampdoria per 1-0

45′ Un minuto di recupero prima dell’intervallo

43′ OCCASIONE SWANSEA! Ci riprovano i padroni di casa: Britton tira alto sopra la traversa

40′ VANTAGGIO SWANSEA! La squadra di casa si porta in avanti grazie al gol realizzato da Fer di testa su corner di Carrol

32′ OCCASIONE SWANSEA! Di nuovo Ayew arriva alla conclusione dopo il cross di Fer, fortunatamente non inquadra la porta

25′ Il corner per la Sampdoria non si concretizza e lo Swansea ne approfitta per ripartire. È sempre Ayew a sgroppare sulla fascia e a mettere a rischio la porta difesa da Tozzo. Angolo per la squadra di Clement

23′ LA SAMPDORIA SI FA AVANTI! Quagliarella da calcio piazzato fa partire il tiro. Il pallone rimbalza sulla barriera finendo in calcio d’angolo

20′ Lo Swansea continua a mantenere il possesso palla e provare sortite offensive. Ayew prende il pallone e s’invola sulla fascia destra, la sua conclusione non trova lo specchio della porta

13′ CI PROVA ROUTLEDGE! Il tiro è forte ma finisce di pochissimo a filo di palo

12′ Lo Swansea continua a cercare il varco giusto per bucare la difesa blucerchiata, la Sampdoria cerca di chiudere gli spazi

8′ OCCASIONE SWANSEA! Ayew e Carroll creano, Naughton mette il pallone al centro senza trovare compagni di squadra. Abraham alza di troppo il tiro

3′ Lo Swansea fa possesso palla, cercando di manovrare l’azione

1′ Comincia la sfida tra Swansea e Sampdoria!

L’amichevole con lo Swansea chiude ufficialmente la tournée britannica della Sampdoria di Giampaolo. Manca poco al fischio d’inizio della sfida, che si svilupperà nella suggestiva cornice del “Liberty Stadium”.

Swansea-Sampdoria, formazioni ufficiali: Kownacki dal primo minuto, Praet torna mezz’ala

SWANSEA (4-3-3): Fabianski; Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson; Britton, Fer, Carrol; Routledge, Ayew, Abraham. A disposizione: Nordfeldt, Mulder, van der Hoorn, Bartley, Rangel, Kingsley, Roque Mesa, Grimes, Fulton, Narsingh, McBurnie. Allenatore: Clement.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Tozzo; Bereszynski, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Alvarez; Kownacki, Quagliarella.  A disposizione: Puggioni, Simic, Sala, Dodô, Djuricic, Leverbe, Ferrari, Caprari, Linetty, Verre, Capezzi, Bonazzoli. Allenatore: Giampaolo.

Swansea-Sampdoria, probabili formazioni e prepartita

Seconda e ultima amichevole per Marco Giampaolo dopo la buona prova con il Manchester United, terminata con una sconfitta ma testimone di una prestazione di livello. Si va verso una parziale conferma degli undici scesi in campo all'”Aviva Stadium” di Dublino, soprattutto per quanto riguarda la difesa: Silvestre e Regini saranno i centrali deputati a difendere la porta presidiata da Puggioni. Sulla fascia destra Sala dovrebbe ripartire titolare per poi essere sostituito nella seconda frazione di gioco da Bereszynski, a sinistra invece Murru potrebbe partire titolare al posto di Pavlovic e Dodô. Situazione sostanzialmente identica a centrocampo con Torreira tra Barreto e Linetty, mentre sulla trequarti resta valido il ballotaggio tra Alvarez e Praet. Essendo stato il belga il titolare dal primo minuto contro i Red Devils, con lo Swansea potrebbe partire titolare l’argentino. Per Djuricic, Verre e Capezzi sicuramente cambi in corsa per far rifiatare i compagni di reparto. In attacco, il tecnico blucerchiato farà affidamento su Quagliarella e Caprari, ma salgono vertiginosamente le quotazioni di Kownacki. Per Ferrari, che ha raggiunto i compagni di squadra oltremanica, un posto in panchina.

SWANSEA (4-3-3): Nordfeldt; Olsson, Mawson, Fernandes, Naughton; Britton, Fer, Carrol; Ayew, Narsingh, Sigurdsson. Allenatore: Clement.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Torreira, Linetty; Alvarez; Caprari, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.