Tessiore si confessa: «Testa a Pesaro, ma sogno la Samp»

tessiore gol
© foto Mattia Bronchelli

L’ex capitano della Primavera doriana fa il punto sulla sua esperienza alla Vis Pesaro: «Bel gruppo, sono motivato. Sogno la A con la Samp»

Terminato per ragioni di “anzianità” il ciclo con l’Academy della Sampdoria, per molti giovani blucerchiati questo è stato l’anno dei saluti ai colori blucerchiati. Per alcuni si è trattato di un vero e proprio addio, per altri di un semplice arrivederci: in molti, per esempio, hanno fatto rotta verso Pesaro data la sinergia da poco istituita fra la squadra ligure e quella marchigiana, militante in Lega Pro. Fra questi, ad approdare alla Vis Pesaro è stato anche Andrea Tessiore, ex capitano della Primavera doriana, già convocato da Marco Giampaolo più di una volta lo scorso anno in prima squadra. Il centrocampista classe ’99 ha raccontato ai taccuini de Il Corriere Adriatico il suo impatto con la nuova realtà biancorossa: «Sono molto soddisfatto di questo mio primo mese a Pesaro. Ho trovato un gruppo eterogeneo che però vive già di una positiva sintonia. Il ritiro con la Samp? È stato gratificante e stimolante. Credo però che non ci sia errore più grande del montarsi la testa perché si viene da una Primavera di Serie A. Ho reputato Pesaro il luogo giusto in cui lavorare per dare tutto me stesso e i presupposti sono confortanti. Ora sono motivatissimo a fare il massimo per la Vis Pesaro – conclude Tessiore – per giocarmi in futuro le possibilità di tornare in Serie A con la Sampdoria. Il sogno resta quello».

Articolo precedente
Genova è blucerchiata: ecco gli ombrelli della Samp
Prossimo articolo
ekdal sveziaSamp-Napoli a sorpresa: Giampaolo e Ancelotti preparano novità