Connettiti con noi

Hanno Detto

Polemiche rigore Norvegia, Thorsby: «E’ evidente che io sia stato colpito»

Pubblicato

su

Norvegia, parla Morten Thorsby: le parole del calciatore della Sampdoria che ha commentato il rigore procurato contro la Svezia

Morten Thorsby, calciatore della Sampdoria e della nazionale norvegese, ha commentato l’episodio, che ha fatto tanto discutere, del rigore concesso nel match tra Norvegia e Svezia. Le sue parole a Tv2.

RIGORE – «Ho parlato con Erling e doveva essere uno scherzo da parte sua, il fatto di giocare in Italia e di essere stato un po’ danneggiato dal punto di vista ambientale. Era stato detto con il sorriso, quindi probabilmente era un po’ sproporzionato, credo. Probabilmente questo è stato anche ciò che ha creato un po’ di isteria. Ha anche detto che avrei dovuto passargliela ma non sarebbe stato possibile, non c’era nemmeno lui. Quindi doveva essere una battuta, credo. C’è una grande differenza quando vedi il filmato da destra e da sinistra. Lì si vede abbastanza chiaramente e distintamente che mi prende la gamba. Quando l’ho mostrato a Erling, ha detto ‘sei stato colpito, questo è rigore’. Penso che fosse per l’angolazione da cui l’ha visto. La situazione per me è molto chiara. In campo, non pensavo che ci sarebbe stata una discussione a riguardo, perché sentivo chiaramente che mi aveva colpito. Oggi ho anche un livido abbastanza grande sulla gamba».