Connettiti con noi

News

Torregrossa: «Senza tifosi sembrano tutte amichevoli. Non ci sono stimoli»

Federico Carrara

Pubblicato

su

Ernesto Torregrossa, attaccante della Sampdoria, ha parlato del tema delicato dei tifosi allo stadio. Ecco le sue dichiarazioni

Ernesto Torregrossa, attaccante della Sampdoria, ha parlato del tema delicato dei tifosi allo stadio. Ecco le dichiarazioni del centravanti blucerchiato ai canali ufficiali del Lumezzane.

LEGGI ANCHE – L’intervista integrale a Ernesto Torregrossa

«Molto difficile, e capisco quanto non sia facile rendersi conto di cosa fosse il tifo a Brescia, come ora alla Sampdoria. Un contro è giocarci contro, ma un conto è farlo nel tuo stadio con i tifosi che tifano per te. Dai social è difficile rendersi conto: pensare alla curva che “viene giù” nell’esultare… Non lo riesco a percepire, con l’assenza dei tifosi dallo stadio, non potendo andare in giro per la città. Non è facile. Speriamo che dopo l’estate i tifosi possano tornare. È difficile così, sembrano tutte amichevoli. Se non trovi gli stimoli dentro è brutto».

Advertisement