Torreira elogia la Sampdoria: «Bravi a soffrire insieme»

torreira sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista uruguaiano si gode gol, il terzo in Serie A, e la vittoria contro la Juventus: «Dobbiamo sempre cercare di fare punti»

Non importa se le grandi squadre cadono ai suoi piedi, Lucas Torreira ha in mente soltanto la Sampdoria. Dopo una sola stagione in Serie A si è fatto notare con grande maestria e, nell’anno della conferma, sta dimostrando quanto le sue qualità siano fondamentali per far funzionare l’ingranaggio principale. Il centrocampista uruguaiano è il vero leader della squadra blucerchiata, capace di guidarla nei momenti difficili e in quelli più semplici, proprio come è successo contro la Juventus. La rete del raddoppio doriano, che si somma alla doppietta siglata al Chievo, fanno di Torreira un giocatore completo e maturo: «Questo è un gol super super importante, perché ci ha aiutato a vincere una grandissima partita. Contro una delle squadre più forti del campionato: sono contento per aver segnato e per la vittoria. Siamo stati bravi a soffrire e correre insieme, quando ci hanno messo in difficoltà. Perché la Juve è fatta di grandi giocatori. Dobbiamo continuare a testa bassa, serve lavorare. Sappiamo che siamo avanti in classifica, ma dobbiamo sempre e comunque cercare di fare punti. A partire da Bologna», conclude ai microfoni di Samp TV.