Torreira-Napoli in stand by: il motivo

torreira
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista uruguaiano resta nei piani futuri del Napoli, ma l’ostacolo posto dalle commissioni all’agente Bentancur rischia di far saltare la trattativa

«In questo momento il Napoli è tra le ipotesi scartate. Le motivazioni del rifiuto? Non so quale siano state le parole tra il Napoli e la Sampdoria in questo momento non si è ancora concretizzato un discorso con nessuna squadra, ma il Napoli resta fuori dal discorso al momento». Si era espresso così, qualche giorno fa, il padre di Lucas Torreira in merito all’operazione che avrebbe portato il centrocampista uruguaiano a vestire d’azzurro nel corso della prossima stagione. Nonostante il Napoli abbia siglato un accordo verbale con il procuratore Pablo Bentancur e presentato un’offerta ufficiale alla Sampdoria, da definire sulla base del tipo di pagamento e dei bonus, la trattativa non si farà. O quantomeno resterà in una fase di stallo finché non si risolveranno i nodi legati alle commissioni destinate allo stesso agente. È questo il motivo principale che sta facendo naufragare uno dei trasferimenti più significativi dell’estate. Trapela pessimismo, di conseguenza la famiglia Torreira continua a guardarsi intorno alla ricerca di una destinazione gradita.