UEFA, Ceferin: «Crisi senza precedenti per il calcio»

var ceferin uefa
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dell’UEFA Ceferin ha commentato l’iniziativa di erogare 236,5 milioni per aiutare le 55 Federazioni europee

Aleksander Ceferin ha parlato dell’iniziativa intrapresa dalla UEFA volta a finanziare le 55 Federazioni europee durante il periodo di emergenza Coronavirus: «Il nostro sport sta affrontando una sfida senza precedenti, provocata dal COVID-19. La UEFA vuole aiutare i suoi membri a rispondere in modo adeguato alle loro esigenze. Di conseguenza, abbiamo concordato un pagamento fino a 4,3 milioni di euro per Federazione, che verrà versato per il resto di questa stagione e nella successiva, che può essere utilizzato come i nostri membri ritengono più opportuno per ricostruire la comunità calcistica».

«Credo che questa sia una decisione responsabile, per aiutare il più possibile tutti, e sono orgoglioso dell’unità che il calcio sta mostrando durante questa crisi. Senza dubbio, il calcio sarà al centro delle nostre vite, quando torneremo alla normalità. Quando arriverà quel momento, il calcio deve essere pronto a rispondere a quella chiamata», ha concluso Ceferin.