Vergassola: «Samp, che dolore. DiFra? C’era confusione»

© foto www.imagephotoagency.it

Vergassola fa il tifo per la salvezza della Sampdoria: «Squadra da metà classifica, non da ultimo posto»

Simone Vergassola spera nel rilancio della Sampdoria. Il punto con la Roma è un’ottima partenza e con Claudio Ranieri si può sperare nella salvezza: «Mi fa male vedere la Sampdoria in fondo alla classifica. Dopo una settimana da Ranieri non ci si può aspettare chissà che cosa, ma contro la Roma hanno fatto un buon punto. Speriamo che i risultati arrivino e si riesca a venire fuori da laggiù in fondo: sono fiducioso e faccio il tifo per la Samp».

«Di Francesco è un ottimo allenatore, ma quando parti male entri in un tourbillon e tutto si complica. La rosa della Sampdoria non vale l’ultimo posto in classifica, ma a metà ci può stare. Purtroppo quando c’è un po’ di confusione a livello societario, anche inconsciamente la squadra ne risente perché i giocatori sono umani», conclude a Radio Sportiva.