Connettiti con noi

News

Verona-Sampdoria, manca un rigore? L’analisi dell’operato di Valeri

Pubblicato

su

Verona-Sampdoria, manca un rigore sul contatto tra Colley e Henry? L’analisi del Corriere dello Sport sull’operato di Valeri

L’operato di Paolo Valeri, arbitro assegnato alla direzione di gara di Verona-Sampdoria, è stato giudicato dal Corriere dello Sport più che promosso. Il voto è 6.5. L’analisi degli episodi.

PARTITA «Arriva ai minuti finali con il fiato corto, ma è buona la partita di Valeri: gare così, per chi ne ha 219 in Serie A, non costituiscono mai un problema. Poche proteste in campo, tranne che per il gol dell’1-1, corrette le ammonizioni. La porta a casa con 27 fischi. Ci sta».

NO RIGORE «Contrasto tra Colley e Henry in area della Sampdoria, giusto non fischiare nulla: contatto di gioco, il difensore fa poco per meritarsi il fischietto contro».

NO FALLO«Protesta la Sampdoria sulla rete dell’1-1 di Henry, lamenta una spinta dell’attaccante del Verona sulla schiena di Alex Ferrari che però, dai vari replay, non si apprezza. Se contatto c’è, con il braccio sinistro, è leggero».

REGOLARE«Ok la rete di Doig, non avesse segnato non ci sarebbe stato rigore: quando Audero esce su Lasagna, prende il pallone, poi il contestuale e usuale contatto».

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.