Verre non si ferma più. E il Perugia gela la Samp

verre perugia
© foto www.imagephotoagency.it

Verre segna il sesto gol stagionale nella gara contro il Cittadella. Il dt del Perugia gela la Samp: «Rimarrà per molti anni»

Le minestre riscaldate, come si suol dire, non sempre danno i risultati sperati. Non è certo il caso di Valerio Verre che, dopo tre anni di assenza da Perugia, in estate ha lasciato la Sampdoria per vestire nuovamente la maglia biancorossa. Dopo una stagione da oggetto misterioso o quasi alla corte di Marco Giampaolo, il centrocampista romano ha saputo riprendersi la scena in Serie B: a conferma della strepitosa prima parte di stagione disputata, oggi pomeriggio Verre è tornato al gol – dopo soli 20 giorni di digiuno – e raggiunto quota 6 reti siglate.

L’ha fatto non in una gara qualunque, bensì in quella contro il Cittadella, scontro diretto per la zona playoff. Il classe ’94 ha aperto le danze dopo 27′, inserendosi con i tempi giusti e riuscendo a deviare prima di tutti il cross rasoterra di Melchiorri. Unica macchia della sua prestazione odierna, il tocco che involontariamente serve gli avversari al 77′, con il Perugia ormai sul 2-1 e quasi certo di portare a casa la vittoria: Branca raccoglie e spara un missile dal limite dell’area che il portiere degli umbri riesce solo a toccare, prima di vederlo depositato in rete.

Dato l’ottimo rendimento di Verre – acquistato l’anno scorso dal Pescara e relegato in panchina per l’intera stagione trascorsa all’ombra della Lanterna – la Sampdoria potrebbe rischiare di pentirsi, fra qualche mese. Se le sue prestazioni continueranno su questi livelli, a giugno il Perugia non avrà dubbi riguardo alla possibilità di esercitare il proprio diritto di riscatto concordato con il club blucerchiato, che diventerà obbligo in caso di promozione in Serie A. Il dt Roberto Goretti ha già chiarito le intenzioni societarie, gelando la Samp: «Vogliamo fare di Verre un giocatore simbolo per il presente e per il futuro, lui è destinato a restare con noi per molti anni», ha dichiarato a TEF Channel.