Verso Samp-Milan: quattro out per Gattuso, Giampaolo rassegnato

gattuso milan
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria e Milan fanno la conta in vista di sabato: Giampaolo dovrà fare a meno di Bereszynski e Barreto, per Gattuso quattro le defezioni

Mancano ormai solo tre giorni al primo impegno del 2019 per la Sampdoria. Un impegno da dentro o fuori, quello che attenderà i blucerchiati sabato 12 gennaio alle 18, al “Ferraris” contro il Milan, per il quale i tifosi si sono già mobilitati richiamando tutto il pubblico di fede blucerchiata allo stadio. Una buona opportunità per cominciare l’anno nel migliore dei modi, sulla falsariga delle recenti, ottime prestazioni in campionato, davanti a una squadra certamente da rispettare, ma che ha dimostrato di avere lacune e cali di concentrazione non indifferenti, e che dunque si può assolutamente battere – così la pensano anche i bookmakers, d’altronde.

Per quanto riguarda gli avversari, il tecnico rossonero Gennaro Gattuso avrà a che fare con almeno quattro defezioni di rilievo: i lungodegenti Giacomo Bonaventura, Lucas Biglia e Mattia Caldara, ai quali si aggiunge l’ex di turno Ivan Strinic. Problemi sulla mediana e in difesa ai quali, ormai, i rossoneri sono abituati. Per quanto riguarda invece la Sampdoria, sono due i probabili assenti in vista di sabato. Il primo è Bartosz Bereszynski, che potrebbe tornare disponibile poi alla ripresa del campionato. Il secondo è invece Edgar Barreto, che dopo aver recuperato dalla lesione muscolare rimediata contro il Torino ha poi accusato problemi alla schiena. Per il paraguaiano c’è ancora la speranza di poter lavorare in vista della panchina, ma è molto difficile che il centrocampista possa prendere parte alla gara contro i rossoneri.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
higuain milan-sampdoriaCoppa Italia, i bookmakers avvertono il Milan
Prossimo articolo
ferrero sampdoriaReputazione presidenti Serie A: Ferrero in picchiata