Vertice a Roma senza Pecini: confermato l’addio

Pecini Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Oggi a Roma riunione di mercato con Osti e Pradé, ma senza Pecini: l’addio alla Sampdoria è ormai scontato

La notizia che ha scosso i tifosi della Sampdoria, ancor più di una cessione importante, sembra che stia ormai per diventare realtà: le voci sull’addio di Pecini alla società blucerchiata si sono sempre più intensificate negli ultimi giorni, determinando un senso di malcontento fra la tifoseria, conscia del fatto che le capacità di scouting di quello che è stato il direttore sportivo del settore giovanile doriano saranno facilmente rimpiante. Pecini sembra però aver deciso: sarà addio alla Sampdoria. Come riporta l’edizione odierna de La Repubblica, non si tratta di ambizione – l’Empoli, che sembra la meta prescelta con un triennale a 220mila euro annui, garantirebbe certo meno visibilità, e lo stesso Pecini ha rifiutato un’offerta del Napoli -, ma di poco feeling con le nuove politiche di gestione del club. Ferrero, dal canto suo, ha d’altronde fatto tutto ciò che poteva per provare a trattenere il dirigente: il presidente blucerchiato era infatti pronto a pareggiare qualsiasi offerta fosse arrivata a Pecini e a ridiscutere con lui le politiche di gestione del settore giovanile. Nulla da fare però, sembra che ormai la decisione sia stata presa: a confermarlo è il fatto secondo cui quest’oggi si terrà una riunione di mercato a Roma, alla quale presenzieranno Osti e Pradé, ma non Pecini: una spia lampante di quello che sembra essere ormai un saluto definitivo.

Articolo precedente
Vrioni SampdoriaLa Sampdoria guarda al futuro: ufficiale il rinnovo di Vrioni
Prossimo articolo
cuore SampdoriaPartita del Cuore, sfilata di campioni al Ferraris