Vialli attacca Ferrero: «Noi non siamo andati dalla Venier»

Ferrero Vialli Sampdoria Vidal
© foto www.imagephotoagency.it

Cessione Sampdoria, Vialli lancia una frecciatina a Ferrero: «Abbiamo la coscienza pulita»

Il grande dispiacere per la mancata acquisizione della Sampdoria traspare dalle parole di Gianluca Vialli. L’ex bomber blucerchiato non solo torna sul mancato accordo con il presidente Massimo Ferrero, ma lancia anche una frecciatina per il modo in cui è stata gestita la trattativa.

«L‘abbiamo sempre trattata come una cosa riservata, sono qui a parlare dopo 13 mesi. Abbiamo fatto due comunicati ufficiali e dispiace che sia diventata pubblica e abbia condizionato umore e prestazioni della squadra. Non siamo andati a parlarne, né dalla Venier, né dalla Ventura, abbiamo la coscienza pulita», chiosa Vialli.