Vialli, che beffa: aveva appena trovato casa a Genova

gianluca vialli
© foto www.imagephotoagency.it

Niente Sampdoria per Vialli, ma che beffa: aveva da poco trovato casa nel levante genovese

Il ritiro di CalcioInvest dalle trattative per l’acquisizione della Sampdoria ha certamente deluso tutto l’ambiente blucerchiato – che avrebbe voluto vedere Gianluca Vialli nell’inedito ruolo di presidente – ma in primis lo stesso ex bomber doriano.

Abbandonato il sogno di tornare a Genova, Vialli ha accettato ieri il ruolo di ambasciatore a EURO 2020 per la nazionale italiana, riabbracciando così Roberto Mancini, ma aveva sperato fino all’ultimo di fare ritorno alla Samp: una delusione aggravata anche dal fatto di aver da poco trovato casa nel levante cittadino, svela Il Secolo XIX.