Viviano rassicura i tifosi: «Sto bene». E su Giampaolo…

Viviano Bistazzoni
© foto Valentina Martini

Il portiere commenta le voci che vorrebbero Giampaolo lontano dalla panchina della Sampdoria: «Farà le sue valutazioni»

Emiliano Viviano ha partecipato all’iniziativa benefica “Una forchetta per Begato”, tenutasi ieri sera nella suggestiva e invitante cornice di Valletta Cambiaso, a Genova. Da una parte il messaggio solidale per la riqualificazione del quartiere, dall’altra quello per rassicurare i tifosi sulle sue attuali condizioni dopo il leggero problema fisico che gli ha impedito di difendere i pali della Sampdoria contro il Napoli: «Sto bene, farò ulteriori visite ma l’articolazione non dovrebbe essere interessata. È un fastidio che mi porto dietro da tempo, ma per ciò che è successo l’estate scorsa sono contento di aver disputato 28 partite in stagione». Sul futuro di Giampaolo: «Non so se sia in discussione, noi ci troviamo bene con lui e i risultati ottenuti sono sotto gli occhi di tutti. Il club ha dimostrato di voler sempre migliorare, investendo nelle strutture, nei campi di allenamento, nei giocatori di proprietà. Poi spetta all’allenatore fare le proprie valutazioni in base alle sue richieste». Una battuta anche sui cori che hanno polarizzato l’attenzione della critica durante Sampdoria-Napoli: «Fa parte del gioco, lo stadio è lo stadio. A Napoli li ho sentiti sull’alluvione e credo sia necessario prendersi un po’ meno sul serio anche se si resta offesi».

Articolo precedente
Ferrero SampdoriaLa Sud contro Ferrero: «Con noi ha chiuso»
Prossimo articolo
Ferrero sampdoriaFerrero ammette: «Torreira andrà via. Tifosi? Non devono offendersi»