Viviano: «Usciamo con zero punti, ma con fiducia in noi stessi»

© foto www.imagephotoagency.it

Emiliano Viviano, nel secondo tempo, ha dato vita a incredibili parate che hanno più volte salvato il risultato. Il pareggio sarebbe stato il finale più giusto per una partita giocata a due volti, il primo tempo in favore della Sampdoria, il secondo in favore dei giallorossi. Il rigore, un episodio giudicato da Viviano come un probabile errore, ha decretato la sconfitta ma uscire con zero punti dall’Olimpico non significa uscirne battuti.
Questo il messaggio di Viviano ai microfoni di SampTv, con uno sguardo diretto al Milan prossimo avversario: «Mi dispiace però ci portiamo dietro la parte positiva: la prestazione, aver giocato a viso aperto su un campo difficile. Contento della mia prestazione ma dobbiamo concentrarci su quanto fatto di buono e non lasciarci amareggiare da un errore arbitrale, sarebbe un errore farlo. Arriveranno anche a favore nostro, fa parte del gioco. Dobbiamo mantenere la concentrazione di squadra, perché ci porteremo anche gli arbitri dalla nostra, perché la fortuna aiuta gli audaci.

 

Contro il Milan, altra grande squadra, giochiamo davanti ai nostri tifosi e siamo convinti di fare il risultato. Da questo campo usciamo con zero punti, ma molto più sicura di se stessa».

 

Articolo precedente
Muriel: «Viviano ci ha tenuto in partita. Un episodio ci ha condannato»
Prossimo articolo
Verso Samp – Milan: domani mattina la ripresa degli allenamenti