Viviano: «Virus sottovalutato. I giocatori della Sampdoria? Stanno bene»

viviano sampdoria
© foto Valentina Martini

Parola a Emiliano Viviano: «Virus? Abbiamo sottovalutato l’epidemia. I giocatori della Sampdoria stanno tutti quanti bene»

L’ex portiere della Sampdoria, Emiliano Viviano, ha parlato ai microfono di mediagol.it. Ecco le parole dell’estremo difensore, in merito alla situazione difficile che l’Italia sta vivendo a causa del Coronavirus:

«Tutti noi abbiamo sottovalutato questa epidemia. Come in ogni situazione, quando una cosa non ti tocca personalmente non ne cogli l’entità: per primo io, che vivo a Brescia. I giocatori della Sampdoria? Per quello che so, stanno tutti bene, anche il medico sociale, suo malgrado, coinvolto in questa faccenda che poteva destare più preoccupazione».

Poi una chiosa su Giampaolo, suo ex allenatore: «Il fallimento al Milan? Quando decidi di puntare su di lui acquisti il pacchetto completo. Fa il suo calcio e gli riesce benissimo, non scende a compromessi, né è disposto a  cambiare le sue idee. Ci si immerge in un processo ambizioso e lungo in cui bisogna avere pazienza».