Zapata supera Muriel, nuovo record in Serie A: è un rimpianto?

© foto Db Bergamo 07/10/2018 - campionato di calcio serie A / Atalanta-Sampdoria / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Duvan Zapata

Zapata conquista il record di miglior marcatore della Serie A con 45 gol: è un rimpianto per la Sampdoria?

Dopo un periodo di digiuno, l’ex attaccante della Sampdoria Duvan Zapata è tornato a segnare e, grazie alla tripletta realizzata contro l’Udinese, ha raggiunto un record personale molto importante. Questi 3 gol l’hanno eletto miglior marcatore colombiano nella storia della Serie A con 45 reti in 146 partite, titolo che fino a ieri apparteneva ad un altro ex giocatore blucerchiato, Luis Muriel. Un contributo sostanziale in termini di marcature arriva proprio dalla scorsa stagione vissuta a Genova, nella quale l’attuale centravanti dell’Atalanta è riuscito a mettere a segno 11 gol.

Il suo precoce addio, avvenuto nell’ultima sessione di calciomercato, ha causato parecchio malumore tra i tifosi doriani, che avevano apprezzato molto le qualità del classe ’91 e l’affetto dimostrato verso la Samp. Il malcontento, però, è stato scacciato quasi subito dall’arrivo di Gregoire Defrel e dalla sua immediata produttività in termini realizzativi all’ombra della Lanterna: parlare di rimpianto, finora, risulta difficile, dato che il francese è riuscito a collezionare già 6 centri in campionato.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!