Connettiti con noi

Hanno Detto

Ziliani ricorda Sampdoria Napoli: «Razzismo? Oggi non si sospendono più partite»

Pubblicato

su

Il giornalista Paolo Ziliani ha commentato il caso dei cori razzisti in Fiorentina-Napoli ricordando il match sospeso con la Sampdoria

Paolo Ziliani, giornalista de Il Fatto Quotidiano, ha commentato il caso dei cori razzisti in Fiorentina-Napoli ricordando il match sospeso con la Sampdoria nel 2018.

«13 maggio 2018. Sono trascorsi tre anni e mezzo, Koulibaly (e Osimhen e Anguissa e Bakayoko e Kessie ecc.) viene ancora insultato e la sola differenza è che nessun arbitro sospende più la partita: chi lo fece fu cacciato dall’AIA a fine stagione. Lo schifo».