Dalla Bona pronto al ritorno: l’annuncio su subito.it

© foto www.imagephotoagency.it

Da 4 anni oramai non si vede sui campi di calcio, la voglia dopo tanti sacrifici e tanti dispiaceri è passata, e la scomparsa del padre nel 2012 non ha aiutato in tal senso. Samuele Dalla Bona ha girato gran parte dell’Europa grazie al calcio: considerato uno dei talenti emergenti più puri a centrocampo fu uno dei primi giovani italiani a sbarcare in Premier League, lo fece con la maglia del Chelsea con la quale si tolse diverse soddisfazioni, soprattutto perché era il Chelsea prima dell’avvento del magnate Abramovic, non era ancora l’enorme Chelsea dell’ultima decade.

Dopo il Chelsea il Milan, dove arriva la vittoria della Champions League 2002/03, ma la concorrenza a centrocampo è tanta e i rossoneri decidono di darlo in prestito svariate volte: prima Bologna, poi Lecce e poi la Samp, dove nel 2005/06 colleziona 29 presenze senza reti, ma facendo tutto sommato una bella stagione. Di quel Dalla Bona se ne accorge il Napoli che punta su di lui per tornare in Serie A alla svelta dopo il ritorno in Serie B. La missione riesce a gli azzurri tornano nella massima serie, ma per Dalla Bona inizia un periodo nero: l’impiego in campionato diventa quasi nullo e dopo 3 anni al Napoli inizia un’altra volta la girandola dei prestiti. Prima una deludente parentesi all’Iraklis in Grecia, poi Verona, con l’Hellas, dove non gioca mai e infine, dopo un infruttuoso ritorno all’Atalanta con 0 presenze la sua carriera finisce a Mantova, dove in seguito della scomparsa del padre decide di appendere gli scarpini al chiodo.

Fino a oggi, perché Dalla Bona è pronto a tornare al calcio giocato: l’ex centrocampista blucerchiato ha fatto un annuncio sul più celebre sito di annunci, subito.it. «Cerco lavoro in qualche società calcistica italiana e non. Disponibilità da subito, massima serietà. La categoria non mi importa, basta che sia seria la dirigenza alle spalle. Se interessati lasciate nome, società e numero di telefono via mail e verrete ricontattati». Questo il breve annuncio di Dalla Bona, pronto a rimettersi in gioco con estrema semplicità dopo una carriera che prospettava ben altri risvolti.

Condividi
Articolo precedente
Sampietro: «Giocare al Camp Nou un sogno. Il mio futuro ancora da scrivere»
Prossimo articolo
Souness e il suo addio alla Samp: «Rangers occasione irrinunciabile»