Fernando pugnala la Samp: «Luan, vieni allo Spartak»

fernando spartak mosca
© foto www.imagephotoagency.it

Fernando invita Luan allo Spartak Mosca: le parole dell’ex centrocampista della Sampdoria

Se alla Sampdoria rimanevano poche speranze di competere con lo strapotere economico dello Spartak Mosca per accaparrarsi il cartellino di Luan, attaccante ventiquattrenne del Gremio, adesso la situazione si è complicata ulteriormente. I russi si sono inseriti negli ultimi giorni nella trattativa, offrendo 20 milioni, e tra oggi e domani formalizzeranno la proposta al club di Porto Alegre: l’agente del brasiliano Jair Peixoto è già a Mosca per portare avanti la trattativa, perciò ai blucerchiati rimangono davvero poche speranze di poter concludere l’affare. A scoraggiare ulteriormente il giocatore dal trasferirsi alla Samp, sono arrivate anche le parole dell’ex centrocampista doriano Fernando Lucas Martins, connazionale di Luan trasferitosi allo Spartak l’estate scorsa: «Credo che si adatterebbe più facilmente qui in Russia. Il calcio è più intenso e questo è un grande club, che porta avanti una certa filosofia di gioco. La Sampdoria, invece, è un club che lotta per la metà della classifica, e lì le squadre pensano più a difendere che ad attaccare. Luan si troverebbe in difficoltà – ha spiegato ai microfoni di Rádio Gaúcha – perché non avrebbe a disposizione molti palloni: lui è un grande giocatore, molto tecnico, qui sarebbe certamente più interessante per lui». Avendo giocato in Italia, parlare con il tecnico Massimo Carrera non è un problema per Fernando: «Parliamo di tutto, dal mercato alla parte tattica, ma non mi ha detto niente di Luan, perché non c’è ancora nulla di concreto. Tuttavia – conclude l’ex Gremio – sono convinto che la nostra dirigenza stia lavorando sodo per portarlo qui il prima possibile».

Condividi
Articolo precedente
banti arbitroCoppa Italia: Sampdoria-Foggia all’arbitro Banti
Prossimo articolo
regini sampdoriaRegini, l’agente è entusiasta: «Ferrero e la Samp, che signori!»