Gabriel Silva: «Bravo Danilo, Muriel è senza rispetto»

gabriel silva udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Udinese-Sampdoria, Gabriel Silva prende le difese di Danilo e Jankto: «Hanno fatto bene, Muriel non ha avuto rispetto»

Poche emozioni durante Udinese-Sampdoria questo pomeriggio, se non quelle scaturite dall’esultanza di Luis Muriel al gol del pareggio. Trafitto Scuffet dal dischetto, l’attaccante blucerchiato si è esibito in un’esultanza un po’ troppo accesa per i tifosi di casa, che lo hanno sommerso di fischi: in campo, però, hanno pensato a “far giustizia” Jankto e Danilo, che hanno spinto e preso per il collo l’ex compagno di squadra. Dopo mister Delneri, anche il difensore bianconero Gabriel Silva ha giustificato i brutti gesti verso il colombiano: «Per me Danilo e Jankto hanno fatto bene perché Muriel ha esagerato. Lui è stato qui – spiega in mixed zone – e non ha avuto rispetto per la sua ex squadra, per i suoi ex compagni e per i suoi ex tifosi». Il brasiliano ha proseguito parlando della prestazione offerta oggi: «La partita è stata dura, perché la Samp è venuta qui per fare risultato e noi siamo stati bravi a tenere il pareggio. Volevamo fare risultato, ma nel calcio già è difficile in undici contro undici, figuriamoci in inferiorità numerica. Adesso speriamo di fare una grande gara a Milano, dove abbiamo già vinto. Decisioni arbitrarli? Non puoi farci niente – conclude Gabriel Silva – devi accettarle».

Condividi
Articolo precedente
thereau udineseThereau: «Senza il rosso a De Paul avremmo potuto vincere»
Prossimo articolo
Ibou Keita balde sampdoriaPrimavera, cresce l’attesa per Samp-Empoli: i convocati di Pedone