Muriel, il fratello Luis Alberto: «Ho detto a Ferrero di prendermi»

muriel sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Luis Fernando Muriel si sta riprendendo da un infortunio, ma il fratello Luis Alberto lo racconta: «Il gol è un affare di famiglia. A Ferrero ho detto…»

Un Muriel per un Muriel. Se uno potrebbe lasciare Genova a fine anno nell’ottica di una plusvalenza dopo una grande stagione, l’altro potrebbe invece esser tesserato a sorpresa. La Samp ci pensa, ma Luis Alberto Muriel – fratello del ben più conosciuto Luis Fernando, numero 9 blucerchiato – ha raccontato ai microfoni di Gianluca Di Marzio la sua storia e il rapporto con l’attaccante della Colombia e della Samp, con il quale spesso viene confuso, come accaduto ieri a Bogliasco: «Capita spesso, anche perché abbiamo lo stesso nome e poi perché ci assomigliamo molto. Se mi chiedono un autografo scambiandomi per lui? A volte lo firmo lo stesso, altre invece dico che non sono io».

FUTURO E FAMIGLIA – Luis Alberto ha raccontato anche qualcosina di sé: «Giochiamo anche nella stessa posizione in campo, ma ora sono fermo (il campionato è in pausa). Chi più veloce tra me e Luis? Io, ho già detto al presidente Ferrero di prendermi». Il perché Luis Alberto è in Italia è facilmente spiegato, che poi è la stessa motivazione della famiglia (anche il padre è a Bogliasco): «Per stare vicino a Luis dopo l’infortunio (con la nazionale), per accompagnarlo agli allenamenti e alle terapie previste dalla riabilitazione. Come sta? Si sente bene. Se Luis ha imparato da me a segnare? Si, è una dote di famiglia, siamo molto forti nella zona avanzata del campo».

📷📷

Un post condiviso da Luis Alberto Muriel Fruto (@luisamurielf27) in data:

Condividi
Articolo precedente
Andrea Mancini: «Sogno me e mio padre alla Samp. Schick ha personalità»
Prossimo articolo
FlachiFlachi e la gara da doppio ex: «Samp-Fiorentina partita del cuore»