Portogallo Under 21, Fernandes in campo contro Israele

© foto www.imagephotoagency.it

Il Portogallo Under 21 può considerarsi già qualificato per il prossimo Europeo di Polonia 2017, soprattutto dopo il pari per 0-0 contro i pari età di Israele, secondi della classe nel Gruppo 4 della fase preliminare.

 

Olimpiadi di Rio alle spalle, terminate con un’eliminazione ai quarti di finale, Bruno Fernandes si è rivelato ugualmente un pilastro della selezione giovanile, seppur senza offrire assist invitanti ai compagni. Il risultato lo dimostra, ma per il centrocampista blucerchiato si tratta di un altro importante gettone con la Nazionale.

Condividi
Articolo precedente
baumgartnerSlovenia Under 19, doppia sconfitta per Baumgartner contro la Svizzera
Prossimo articolo
SpallettiQui Trigoria: seduta mattutina e udienza dal Papa per la Roma