Sampdoria, così non va: troppi gol presi e una striscia negativa da record

© foto Valentina Martini

Le statistiche rimarcano il negativo finale di campionato della Sampdoria: troppi gol presi e una striscia di partite senza vittorie da record

Domani alle 15 la Sampdoria ospiterà il Chievo a Marassi, una partita che ormai poco ha da dire per entrambe le formazioni, vista la situazione di classifica assolutamente tranquilla di entrambe le compagini: per quanto riguarda i blucerchiati, però, ci sarà da riscattare assolutamente la debacle subìta in casa della Lazio, quel 7-3 che costituisce una delle sconfitte più ampie di sempre per la Sampdoria. Per tentare di avere ragione del Chievo, i ragazzi di mister Giampaolo dovranno però aggiustare alcuni aspetti, che i numeri di Football Data evidenziano bene. Andiamo allora a vedere tutti i dati raccolti dall’agenzia di statistiche calcistiche.

TROPPE RETI INCASSATE – La Sampdoria, così come il Chievo, subisce gol da 7 partite di fila, per un totale di 16 gol presi – 17 invece i gialloblù. L’ultima volta in cui i blucerchiati non hanno incassato gol è stato l’11 marzo, giorno del Derby di ritorno terminato 1-0 grazie al sigillo di Muriel.

STRISCIA NEGATIVA – La banda di mister Giampaolo non vince da 5 giornate – l’1-2 in casa dell’Inter -: nelle ultime apparizioni Quagliarella e compagni hanno infatti raccolto 2 pareggi e 3 sconfitte. Già di per sè questo filotto costituisce la striscia record negativa del girone di ritorno: se però la Samp non dovesse vincere neppure contro il Chievo, si tratterebbe del periodo più lungo senza vittorie dell’intero campionato 2016/17. Era accaduto così ad inizio stagione infatti, quando i blucerchiati restarono a secco di vittorie fra la terza e l’ottava giornata, collezionando 2 pareggi e 4 sconfitte.

SEGNANO I SOLITI – Nonostante Linetty abbia segnato il primo gol con la maglia blucerchiata la scorsa settimana contro la Lazio, la Sampdoria rimane la squadra di questa Serie A che ha mandato a rete meno giocatori in assoluto, appena 8: Quagliarella, Muriel, Schick, Praet, Alvarez, Fernandes, Barreto e Linetty.

PANCHINA “CALDA” – Di contro, va sottolineato che la Samp è la squadra di questo campionato – insieme a Roma e Sassuolo – che attinge nel miglior modo dalla panchina; sono infatti ben 10 le reti arrivate da giocatori subentrati: 6 da Schick, 3 da Fernandes e una da Alvarez.

MARAN IN VANTAGGIO SU GIAMPAOLO – Sono 3 i precedenti fra i due tecnici: finora Giampaolo non è mai riuscito a spuntarla sul collega ex Varese, raccogliendo solo un pareggio e 2 sconfitte.

Condividi
Articolo precedente
torreiraTorreira, aria di cessione: ecco chi potrebbe essere il sostituto – VIDEO
Prossimo articolo
giampaolo sampdoriaGiampaolo: «Dobbiamo onorare la maglia e la bandiera»