Serie B: Eramo al fotofinish, Sansone da applausi

© foto www.imagephotoagency.it

Eccezionalmente in campo in questo martedì sera, la Serie B ha inaugurato il ventinovesimo turno di campionato e messo in mostra come di consueto i blucerchiato in prestito

 

Apre il turno infrasettimanale il Novara di Andrea Tozzo, vittorioso per 1-0 in casa della capolista Cagliari: il portiere blucerchiato non ha preso parte alla trasferta sempre a causa di un infortunio occorso, ma ha potuto assistere a una buona prestazione del suo collega da Costa le cui parate hanno salvato il risultato e offerto tre punti importanti in ottica playoff ai piemontesi.

 

Successo roboante anche del Bari di Gianluca Sansone, autore di un’ottima partita contro la malcapitata Ternana. L’esterno offensivo biancorosso ha firmato l’assist per il vantaggio di Puscas e siglato personalmente la rete del 4-0 finale. Un’ottima vittoria che rilancia la squadra pugliese al settimo posto insieme con Virtus Entella e Spezia.

 

Serata indimenticabile invece per Mirko Eramo, che regala al suo Trapani il trionfo in pieno recupero abbattendo così il Pescara. Tra i titolari della compagine allenata da Massimo Oddo non hanno figurato Lucas Torreira e Andrea Coda: dunque, oltre alla beffa individuale, c’è anche quella legata al gruppo e alla classifica. 

 

Vince e convince il Brescia di Alessandro Martinelli, nonostante il misurato 1-0 finale ai danni dell’Avellino. Il centrocampista esce dal campo di gioco soltanto all’85’ per far posto a Dell’Oglio, meritando gli applausi dei propri tifosi per la buona gara disputata.

 

Si deve invece accontentare di un pareggio il Lanciano di Michele Rocca e Federico Bonazzoli: i due giovani blucerchiati sono stati entrambi schierati dal primo minuto e sostituiti nella ripresa, senza riuscire a rimontare il Como e dare uno slancio alla propria posizione che resta inguaiata nella zona per non retrocedere.

 

Nota a concludere: ancora infortunato Francesco Fedato, il quale non ha preso parte alla sfida tra il Livorno e il Crotone.

Condividi
Articolo precedente
Serie A, ogni reparto della Samp tra i migliori della 27esima giornata
Prossimo articolo
Italia con pochi centri sportivi: la Sampdoria si fa in due