Sampdoria, senti Mihajlovic: «Puoi essere la sorpresa del campionato»

mihajlovic torino
© foto SampNews24

Il tecnico del Torino presenta la gara di domani contro la Sampdoria, per cui spende parole al miele: spazio anche all’aggressività della sua squadra

Sinisa Mihajlovic ritroverà da avversario la Sampdoria, dopo l’intensa stagione che li ha visti approdare in Europa League. Il tecnico del Torino spende subito parole dolci per i blucerchiati del collega Marco Giampaolo: «La Sampdoria può essere la sorpresa del campionato, ha un allenatore molto preparato e calciatori di qualità. Per me sarà sempre una seconda casa perché ci sono stato sia da giocatore sia da allenatore. Cairo e Ferrero? Dopo il calciomercato estivo, Cairo è diventato il mio migliore amico. Resto comunque molto legato al presidente Ferrero. Ci attendono molte partite difficili, ma adesso vogliamo concentrarmi solo su quella di domani. Abbiamo un pubblico caldo e appassionato che non molla mai: noi dobbiamo fare lo stesso in campo. Mi aspetto di vedere un Toro determinato e cattivo, grazie anche all’apporto dei nostri tifosi. Se giochiamo come con il Benevento, sicuramente non vinciamo».

L’allenatore granata riflette, poi, la propria attenzione sui singoli: «Gli infortuni ci mettono sempre in difficoltà perché colpiscono il centrocampo, ma tale emergenza deve responsabilizzare maggiormente i nostri attaccanti. Ho visto bene Lyanco, Belotti ha troppe aspettative intorno a sé. Non è semplice fare ottime partite, lui ha le spalle larghe e saprà disputare un bellissimo campionato. Deve tornare a essere il trascinatore della passata stagione – conclude in conferenza stampa Mihajlovic, si allena molto bene e sta riprendendo la rabbia che lo contraddistingue».

Condividi
Articolo precedente
Sampdoria calciomercatoSampdoria, novità in vista: le pedine anti-Torino
Prossimo articolo
Primavera SörensenFiorentina-Sampdoria 5-2, sintesi e tabellino