Zaza-Sampdoria, operazione possibile

© foto www.imagephotoagency.it

Con il calciomercato che riaprirà i battenti fra soli due giorni, tutte le squadre hanno iniziato a guardarsi attorno per tentare di apportare i giusti correttivi alle proprie rose.

Fra le società più attive c’è la Sampdoria, a caccia di occasioni per migliorare la qualità dell’undici titolare. Se per il ruolo di difensore centrale sembra che la scelta sia ricaduta su Yohan Benalouane del Leicester City – attesa la risposta delle Foxes per oggi – e per quanto riguarda la questione terzino sinistro le trattative non siano più che discorsi abbozzati con varie società, a tenere banco è soprattutto la questione attaccante, la figura che, ad ogni finestra di calciomercato, fa sognare di più i tifosi.

 

Già detto di Immobile, Kramaric e Gabbiadini, tre profili che certamente piacciono ad Osti, c’è un quarto nome che potrebbe a breve entrare in orbita-Sampdoria, ed è quello di Simone Zaza. La punta di Policoro sarebbe, secondo quanto riportato da calciomercato.com, molto gradita a Montella, e l’attaccante stesso spingerebbe con la dirigenza juventina per andare a giocare, dato il diktat del CT della Nazionale Conte secondo il quale sarà convocato per gli Europei che si disputeranno in Francia a fine stagione soltanto chi avrà giocato in pianta stabile nella propria squadra di club.

 

C’è da aggiungere poi che, nonostante le cospicue offerte che stanno giungendo dalla Premier League – si vocifera di 27 milioni pronti da parte del West Ham – la volontà di Marotta e Paratici sarebbe quella di mantenere la proprietà del giocatore, ed ecco che quindi l’ipotesi di un prestito potrebbe prendere sempre più piede. L’ultimo ostacolo sarebbe rappresentato dai rapporti non certo buoni fra Zaza stesso e il tifo blucerchiato, problemi nati dal mancato rinnovo di contratto dell’ex-neroverde con la società di Corte Lambruschini, un fatto che costrinse la dirigenza blucerchiata a svendere il giocatore proprio alla Juventus per non rischiare poi di perderlo a paramtro zero.

 

La volontà di trovare un grande attaccante da parte della Sampdoria c’è, Zaza potrebbe rappresentare i classici due piccioni da prendere con una fava: un aiuto concreto per i blucerchiati in questa seconda parte di stagione, un’ulteriore valorizzazione del giocatore per ciò che riguarda la Juventus, senza dimenticare la volontà del ragazzo di giocare per non perdere la Nazionale.

Condividi
Articolo precedente
Qui Bogliasco – Soriano di nuovo in gruppo
Prossimo articolo
Eder secondo sul podio dei giocatori più incisivi del campionato