Abbonamenti 2019/20, il tema principale. Ma la Samp ha paura

Sampdoria news maglia abbonamenti
© foto www.imagephotoagency.it

Nei primi giorni di luglio verrà lanciata la campagna abbonamenti 2019/20 della Sampdoria: ecco il tema principale

La Sampdoria si appresta ad annunciare la nuova campagna abbonamenti 2019/20. Il progetto sarà lanciato nella prima settimana di luglio ed è ancora top secret, ma emerge un dettaglio molto significativo. Non continuerà la saga hot basata sui concetti forti come «venire è un’altra storia» e «dal primo istante» (slogan accompagnato dall’insolita immagine di uno spermatozoo), bensì farà leva sul sentimento e la passione che lega i sostenitori blucerchiati. Un tentativo di marketing per riavvicinare quella parte di tifoseria che da ormai cinque anni si sente tradita dal presidente Massimo Ferrero, costantemente al centro di vicende giudiziarie e polemiche per la mancata cessione della società al fondo guidato da Gianluca Vialli.

Il timore che si percepisce da Corte Lambruschini, come riporta il Secolo XIX, è di veder calare ulteriormente la quota abbonati. Due anni fa erano 19114, l’anno scorso 17057. In questa circostanza solamente una buona sessione di calciomercato potrebbe restituire un po’ di entusiasmo ai tifosi, stufi dell’ennesima stagione anonima. Al momento, però, non bastano l’arrivo di Eusebio Di Francesco sulla panchina e le voci di possibili colpi in ottica europea. La Sampdoria deve fare molto di più, ammesso che non sia troppo tardi.