Ag. Linetty: «Felice a Genova. Roma? Nessun contatto»

linetty
© foto www.imagephotoagency.it

L’agente di Linetty fa chiarezza sul futuro del suo assistito

Gennaio di avvicina e per un club come la Sampdoria avere giocatori che spiccano è un’arma a doppio taglio: da una parte c’è l’orgoglio di avere giocatori validi e di aver azzeccato l’investimento fatto qualche mese prima, dall’altra la sempre incombente ombra del mercato e dei grandi club. In questo turbine non poteva che finirci un giocatore come Karol Linetty: il centrocampista polacco ha fornito ottime prestazioni ed è una delle sorprese del campionato e diverse società stanno prendendo informazioni su di lui. Le più rilevanti sono la Roma e il Borussia Dortmund, come vi abbiamo raccontato negli scorsi giorni.
CHIAREZZA – Dopo quanto successo nelle scorse due stagioni, dove le partenze a gennaio di Gabbiadini ed Éder hanno compromesso il campionato del Doria, è difficile ipotizzare a un’altra finestra di mercato caratterizzata dalle cessioni importanti (come ha affermato anche mister Giampaolo in conferenza poco fa, ndr.), ma di questo per fare chiarezza ha parlato proprio l’agente del giocatore Szymon Pacanowski: «Non ho ricevuto contatti in maniera ufficiale per la cessione di Linetty, non è questo il momento giusto per parlarne: Karol è molto felice in blucerchiato ed è felicissimo dell’impiego. È normale che diversi club si siano interessati a lui – rivela ai microfoni di RomaPress – ma non ci pensiamo. Nel calcio può succedere di tutto, ma per ora non è nei nostri pensieri. Contatti con la Roma? Nessuno, in molti lo seguono ma lui pensa solo alla Sampdoria. È molto soddisfatto dell’allenatore che gli ha dato tanti minuti, ha già giocato 12 partite: si sta impegnando, sta imparando la tattica e deve ancora migliorare, ma sta facendo bene. La tifoseria calda? Lui viene dal Lech Poznan che non ha una tifoseria tranquilla, lui sta benissimo a Genova e si diverte a giocare per Giampaolo».