Connettiti con noi

News

Allenatore Sampdoria, scelta difficile: tutti gli errori da non commettere

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Nella scelta dell’allenatore la Sampdoria non deve fare mosse azzardate. Tutti gli errori che Ferrero non deve commettere (o reiterare)

La Sampdoria sta vagliando tutte le possibilità per sostituire adeguatamente Claudio Ranieri. La scelta dell’allenatore è un tassello fondamentale per partire con il piede giusto nella prossima stagione di Serie A. Dalla scelta dell’allenatore si capirà quali saranno gli obiettivi e soprattutto il tipo di mercato che la società doriana andrà a fare.

Sebbene qualche scricchiolio sinistro già è arrivato, con l’affermazione che serviranno cessioni pari a 50 milioni di euro, pare evidente che la Sampdoria non possa tirare troppo la corda. Sono tanti gli errori di valutazione che Massimo Ferrero dovrà evitare se non vuole ritrovarsi a cambiare nuovamente tecnico dopo poche giornate. E un esonero peserebbe troppo sulle casse blucerchiate. Cosa evitare? Tecnici con progetti che necessitano di richieste specifiche e onerose sul mercato, tecnici con scarsa propensione al sacrificio, tecnici neofiti nella lotta per non retrocedere e, non per ultimo, tecnici che sappiano lavorare all’interno di un cantiere (perché quello sarà il calciomercato della Sampdoria).

Advertisement

News

Advertisement