Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria, senti Amauri: «Devo molto a Ranieri. Gratificante lavorare con lui»

Pubblicato

su

Amauri, ex calciatore di Juventus e Palermo, ha ripercorso gli step della sua carriera sottolineando l’importanza di Claudio Ranieri sulla sua crescita

Amauri ripercorre la sua carriera. L’ex calciatore di Juventus e Palermo, ai microfoni di tuttomercatoweb.com, ha ricordato inoltre i tecnici più influenti nel suo percorso di crescita, tra i quali anche l’allenatore della Sampdoria Claudio Ranieri. Le sue parole.

«Sono un ragazzo schietto ho avuto buoni rapporti con tutti. Ho acquisito quello che volevano loro e ho dato il massimo. Guidolin è stato molto importante, ma anche Pillon, Ranieri, Donadoni. Allenatori che mi hanno insegnato qualcosa e quello per me è stato molto gratificante. Tutt’ora ho rapporti con loro».