Angelo Palombo chiede di giocare con la primavera

© foto www.imagephotoagency.it

 Il caso Palombo si arricchisce di una nuova puntata. Il centrocampista di Ferentino, pur avendo spalmato e allungato il contratto che lo lega alla Sampdoria, non è mai stato convocato dal mister Ciro Ferrara, pur figurando nella rosa ufficiale.

 

Il numero 17 pertanto ha chiesto e ottenuto dalla società di poter scendere in campo con i ragazzi della primavera allenata da mister Tufano.

 

L’ex capitano non potrà farlo domani pomeriggio (ore 14.30 a Sestri Levante) in Coppa Italia nella gara di andata contro il Grosseto in quanto per questa competizione sono ammessi i fuori quota nati al massimo nel ’93.

 

Dovrà aspettare sabato quando la squadra giovanile della Sampdoria sarà impegnata nella trasferta di Parma valida per la nona giornata di campionato.

 

Chissà che questo innesto di qualità ed esperienza non vada a giovare alla primavera blucerchiata che sta disputando una stagione travagliata, e allo stesso tempo potrà servire ad Angelo Palombo per ritrovare il ritmo partita e chissà tornare in campo anche tra i grandi, cosa che le scelte di Ferrara gli hanno sempre negato.

Articolo precedente
Verso Inter – Sampdoria, ancora emergenza a centrocampo
Prossimo articolo
L’ex blucerchiato Pellè incanta l’Olanda