Connettiti con noi

2012

Palombo: «2012 da dimenticare, ora parla il campo»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Dopo mesi di silenzio, torna a parlare Angelo Palombo. Lo fa ai microfoni di Paola Balsomini di SkySport24. Poche parole, certo. Quanto basta per ricordare a tutti – se mai qualcuno l’avesse dimenticato – che lui c’è e non vede l’ora di rientrare. A breve lo rivedremo al centro del campo, dove per dieci anni siamo stati abituati a vederlo. Tempo di recuperare la forma persa in questi mesi di lontananza dalla prima squadra. Il 2013 di Palombo? «Mi aspetto un 2013 migliore del 2012, al quale non voglio più pensare». 

Non pensarci più, Angelino: «Ripartirò con più voglia e cattiveria per mettermi a disposizione della squadra e centrare la salvezza. Dimostrerò tutto sul campo, ho una grandissima voglia di rivalsa.». Infine, due parole verso i tifosi blucerchiati, che l’hanno sempre sostenuto: «L’accoglienza che mi hanno riservato i tifosi della Samp contro la Lazio mi ha commosso e mi ha trasmesso sensazioni che resteranno sempre nel mio cuore».

Parola al campo, dunque. E chissà che il numero 17 possa tornare proprio nella prima dell’anno nuovo, il 6 gennaio contro la Juventus, come ipotizzato dalla nostra redazione…