Atalanta-Sampdoria, nessuna squalifica: due blucerchiati a rischio diffida

moviola Murru
© foto Valentina Martini

Atalanta-Sampdoria, nessuna squalifica per Giampaolo e Gasperini: la lista dei diffidati non cambia per i blucerchiati, Murru e Caprari si avvicinano

Settimana di neve, settimana di possibili nuovi rinvii. Dopo che Juventus e Atalanta hanno subito il rinvio della gara valida per la settima giornata del girone di ritorno, potrebbe accadere che la partita di Coppa Italia, in programma per mercoledì 28, subisca il medesimo destino. Circostanza che favorisce la compagine bergamasca minimizzando i rischi di infortunio, la possibile stanchezza per tre partite ravvicinate ed evitare un ricco turnover in vista della sfida contro i blucerchiati. Il responso da parte del giudice sportivo lascia le due squadre nel pieno del loro organico: i giocatori diffidati – Toloi per gli orobici, Torreira, Bereszynski, Ferrari, Linetty e Barreto per i blucerchiati -, non sono stati ammoniti e potranno prendere parte alla partita.

Al netto della situazione fisica di Bereszynski, che verrà valutato nella ripresa odierna assieme a Ramirez le cui condizioni hanno fortemente preoccupato durante la gara disputata al “Ferraris” contro i bianconeri, Giampaolo potrà schierare tutti i suoi migliori giocatori. La lista dei diffidati però potrebbe allungarsi ulteriormente: nella partita disputata contro l’Udinese altri due giocatori si sono procurati un ammonizione. Caprari e Murru con l’ultima sanzione ottenuta salgono a quota tre cartellini a testa, il prossimo giallo li farà finire nella lista dei diffidati che a quel punto potrebbe arrivare ben a sette elementi a rischio squalifica, situazione non ottimale nel delicato cammino per la qualificazione in Europa League.