Connettiti con noi

2013

Auguri a Shkodran Mustafi, 21 anni per lui

Pubblicato

su

Nonostante la sua giovane età, ha conquistato diverse presenze nell’arco di questa stagione: sia con Ferrara che con Rossi, è stato sempre considerato un rincalzo affidabile e capace di aiutare la retroguardia nei momenti difficili. Per questo, SampNews24 fa gli auguri a Shkodran Mustafi, centrale tedesco della squadra blucerchiata. Nato il 17 aprile 1992, Mustafi ha giocato prima in Germania, con la maglia dell’Amburgo, e poi in Inghilterra, nella rappresentativa giovanile dell’Everton; con i “toffees”, il difensore riesce anche ad esordire in Europa League, a soli 17 anni.

Poi, nel gennaio 2012, arriva la Sampdoria, che lo prende a titolo praticamente gratuito e lo mette sotto contratto fino al giugno 2016. Esordisce con la maglia blucerchiata nel maggio dell’anno scorso, quando la Samp arriva a Varese con i play-off già in tasca; nella stagione successiva, Ferrara lo fa esordire in Palermo-Samp 2-0 del 11 novembre 2012. Poi la grande prestazione nel derby d’andata e l’aumento di considerazione da parte del tecnico; il cambio di gestione non ha inciso sul suo minutaggio. Ad oggi, il centrale ha collezionato 12 presenze; inoltre, è capitano dell’U-20 tedesca ed è stato recentemente convocato dall’U-21.