Belotti ci ha preso gusto: «La Samp mi porta bene». E quella maglia di Quagliarella…

Belotti highlights
© foto www.imagephotoagency.it

Belotti è soddisfatto della vittoria contro la Sampdoria. Sullo scambio di maglie con Quagliarella: «Ci tenevo ad avere la sua»

TORINO-SAMPDORIA: LE PAGELLE
TORINO-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS
TORINO-SAMPDORIA: SINTESI E TABELLINO

Finisce 2-1 il confronto tra Torino e Sampdoria. Andrea Belotti realizza una doppietta nel primo tempo e conferma la sua “passione” verso i blucerchiati, che sono ufficialmente la sua vittima preferita con 9 gol segnati. Intervistato ai microfoni di Sky Sport, l’attaccante granata commenta la partita: «Era importante portare a casa i tre punti dopo la prova con la Fiorentina in cui non avevamo fatto quello dovevamo. C’era voglia di rivincita, di tornare ad essere quelli che siamo sempre stati, oggi si è visto e abbiamo meritato i tre punti. A fine stagione tireremo le somme, ora restiamo con i piedi per terra. C’è ancora tanto da lavorare e il campionato è ancora lungo. Sono contento per me e per la squadra perché i miei due gol ci hanno permesso di vincere. La Samp mi porta bene». E sullo scambio di maglie con Fabio Quagliarella: «È un amico, abbiamo giocato insieme ed è una persona fantastica. Ci tenevo a prendere la sua maglia, è un un uomo vero ed essere capocannoniere a 36 anni non è da tutti. Me la terrò di ricordo perché non solo è un amico, ma anche un grandissimo attaccante».