Berisha riapre tutto: «Samp, deciderò con la mia famiglia»

berisha Sampdoria
© foto Instagram

Berisha allo scoperto: «So che la Sampdoria è molto interessata, devo decidere con la mia famiglia. È tempo per una nuova sfida»

Quando tutto sembrava ormai finito, ecco che nuovamente si intravede un piccolo spiraglio. Valon Berisha, dopo le dichiarazioni del presidente Massimo Ferrero e dello stesso Red Bull Salzburg, sembrava ormai lontano dal potersi trasferire alla Sampdoria. Ieri sera, invece, il centrocampista ha concesso un’intervista all’emittente norvegese TV2 e ha parlato apertamente delle questioni di mercato: «Al Salisburgo ho dato e ottenuto tutto quello che mi aspettavo – ha esordito – e adesso potrebbe essere arrivato il momento per una nuova sfida. Migliorare è sempre stato il mio obiettivo: sono cresciuto a Egersund e volevo rimanere lì poi, però, mi sono trasferito ai Viking compiendo uno step importante in Tippeligaen. La Sampdoria è molto interessata – ha amesso Berisha -. Devo ancora prendere una decisione a riguardo con la mia famiglia, ma so che c’è molto interesse da parte loro nell’acquistarmi».

Anche il Newcastle United ha messo gli occhi sul classe ’92, che però spiega come non ci sia nulla di concreto con il club inglese: «Mi hanno seguito per molto tempo, so che c’è interesse ma ancora nessuna offerta. Devo ancora decidere. Giocare in Premier League sarebbe un sogno, vedremo cosa succederà». Dopo anni di esperienza internazionale, Berisha si sente pronto ad affrontare campionati più impegnativi: «Sono un giocatore molto più completo adesso, sia in fase offensiva che difensiva. Ho fatto tanti progressi a livello mentale, dato che ho giocato in un club che doveva vincere ogni anno il campionato. Vincere, vincere, e ancora vincere: una pressione incredibile. Quando ti ci abitui – spiega – non è più una grande sfida quando raggiungi l’Europa League e giochi contro grandi squadre. Non temi gli avversari». Il giocatore riprenderà lunedì la preparazione con il Red Bull Salzburg, ma ormai l’addio è nell’aria e la prossima destinazione potrebbe ancora essere Genova. Resta ferma la posizione della Sampdoria che, come affermato già da Massimo Ferrero negli scorsi giorni, si riserverà di valutare con il nuovo Direttore dell’Area Tecnica, Walter Sabatini, il suo possibile trasferimento in blucerchiato.

Articolo precedente
soriano sampdoriaRelax in Italia: Soriano torna a Bogliasco
Prossimo articolo
Bogliasco, avanzano i lavori: strutture pronte a dicembre